NUOVE DISPOSIZIONI COVID PER TEATRI, CINEMA, DISCOTECHE E STADI

Il Consiglio dei ministri ha varato un decreto legge che detta, tra l’altro, “disposizioni urgenti per l’accesso alle attività culturali, sportive e ricreative”. Le nuove disposizioni entrano in vigore lunedì prossimo, 11 ottobre.

TEATRI, CINEMA, CONCERTI – In zona bianca, per gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali o spazi anche all’aperto, la capienza consentita è del 100 per cento di quella massima autorizzata sia all’aperto che al chiuso. l’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19.

MUSEI – Nelle strutture museali è stata eliminata la distanza interpersonale di un metro.

PUBBLICO A EVENTI E COMPETIZIONI SPORTIVE – La capienza consentita non può essere superiore al 75 % di quella massima autorizzata all’aperto e al 60 % al chiuso.

DISCOTECHE – La capienza nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati non può essere superiore al 75 %o di quella massima autorizzata all’aperto e al 50 % al chiuso. Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria.

Tutti dovranno essere ovviamente muniti di Green pass

SANZIONI – In caso di violazione delle regole su capienza e green pass nei settori di spettacoli, eventi sportivi e discoteche, la chiusura si applica dalla seconda violazione.

fonte ansa.it
   

nuovi sacerdoti per le parrocchie della gallura

Oggi, 10 aprile 2021, Sua Eccellenza Mosignor Sanguinetti, ha proceduto alla nuove nomine di alcuni parroci in Gallura.

DON MAURO BUCCIERO, è stato nominato Parroco ad tempus della Parrocchia Santa Vittoria in TELTI, in sostituzione del rev.do Don Javier Aquino, il quale chiede un distacco temporaneo per motivi familiari.

DON GIORGIO DIANA, già Amministratore parrocchiale delle Parrocchie Cattedrale San Pietro Apostolo, San Giuseppe e Sacro Cuore in Tempio Pausania, è nominato canonico Parroco ad tempus della Parrocchia Cattedrale San Pietro Apostolo, delle Parrocchie San Giuseppe e Sacro Cuore in Tempio Pausania

DON DAVIDE MELA, è nominato Parroco ad tempus della Parrocchia SS. Vergine di Pompei, in VIDDALBA, in sostituzione del rev.do don Giuliano Oggiano, destinato ad altro ufficio.

DON GIULIANO OGGIANO, è nominato Parroco ad tempus della Parrocchia S. Maria della Grazie, in Santa Maria Coghinas, in sostituzione dell’attuale Amministratore parrocchiale don Francesco Tamponi.

DON MAURO CALDARAS, è nominato Vicario parrocchiale dell’Unità Pastorale di LA MADDALENA.Il diacono MURRIGHILI don Daniele, è nominato Educatore collaboratore del Seminario Diocesano e Direttore dell’istituendo Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali.

In pari data, in seguito alle dimissioni per ragioni di salute presentate dal rev.do don Pier Giovanni SCANO da parroco della Parrocchia Spirito Santo in NUCHIS, con suo decreto il Vescovo ha aggregato la medesima Parrocchia all’Unità Pastorale di Tempio Pausania. Il rev.do Can. Sandro SERRERI ne è amministratore parrocchiale per gli aspetti giuridico-amministrativi. Il culto e la pastorale saranno a cura dei sacerdoti operanti nella Città.

LA SARDEGNA VERSO L’UNESCO

Anche il Comune di San Teodoro sposa il progetto dell’Associazione “La Sardegna verso l’UNESCO”; L’Amministrazione Comunale di San Teodoro durante i lavori del Consiglio, lo scorso 29 gennaio, ha votato unanimemente a favore del progetto per il riconoscimento da parte dell’UNESCO del paesaggio culturale sardo.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione “La Sardegna verso l’UNESCO”, è stata accolta in maniera favorevole dal Consiglio Regionale, dalla Giunta e da oltre trecento Comuni in tutta l’isola.

La Sardegna può essere infatti considerata come “museo a cielo aperto” grazie alla sua rete fittissima di siti archeologici tra cui le 10.000 torri nuragiche, i dolmen e le domus de janas.

L’immenso patrimonio culturale presente nel territorio necessita però di essere maggiormente tutelato e valorizzato, anche in una prospettiva di uno sviluppo sostenibile, a  beneficio della comunità sarda e delle generazione future.

Il riconoscimento del paesaggio culturale da parte dell’UNESCO permetterebbe anche una fruizione più responsabile e programmata per far sì che le numerose risorse diventino delle vere e proprie attrazioni culturali e generino economia turistica.

Bisogna valorizzare una Sardegna ancora poco conosciuta e tutelare l’identità in cui i sardi si riconoscono afferma l’Assessora al Turismo e alla Cultura Luciana Cossu “Anche San Teodoro vanta  nel suo territorio un patrimonio nuragico e prenuragico che speriamo di poter valorizzare al più presto”

27 GENNAIO, GIORNATA DELLA MEMORIA

Il 27 gennaio la ricorrenza dedicata alle vittime dell’Olocausto.

L’emergenza pandemica non abbassa l’attenzione da parte dell’amministrazione comunale che dona una selezione di libri alla biblioteca scolastica.

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale, celebrata il 27 gennaio, in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. Quest’anno, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia mondiale in corso, l’amministrazione non ha potuto organizzare alcun tipo di evento, contrariamente a quanto veniva fatto in precedenza in collaborazione con l’Associazione Culturale Kinda.
L’Assessorato alla Cultura del Comune di San Teodoro unitamente al settore dell’Istruzione hanno deciso di riportare l’attenzione di tutti, e soprattutto dei giovani, su quanto accaduto, donando dei libri all’Istituto Comprensivo Statale.
È importantissimo, infatti, insegnare ai giovani la storia per far sì che certi avvenimenti non si ripetano mai più.”

Alcuni dei titoli scelti sono: “Fino a quando la mia stella brillerà” e “Scolpitelo nel vostro cuore. Dal
binario 21 ad Auschwitz e ritorno.” di Liliana Segre.

La consegna è stata effettua nella mattinata di oggi, 27 gennaio, presso l’Istituto Comprensivo Statale di San Teodoro. Presenti il delegato alla Cultura, il delegato all’istruzione, il delegato alle politiche giovanili e comunicazione, la vice Preside e referente primaria, i libri rimarranno a disposizione degli studenti all’interno della biblioteca scolastica.


Il Comune di San Teodoro, inoltre, esporrà le bandiere a mezz’asta in onore delle vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico.

UNIVERSITA’ DEL MARE AD OLBIA

Il Consorzio di Gestione dell’ Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo sta completando la ristrutturazione di alcuni  fabbricati nel complesso denominato ex SEP, costituito da n° 9 edifici di cui 4 da adibire a centro formativo ed eco-foresteria del Mare.

Questo primo intervento è stato realizzato utilizzando fondi  erogati, sul  programma europeo POR FESR 2014-2020  nel 2017,  dalla precedente amministrazione Regionale per un importo di 700.000,00 euro ed ha riguardato interventi nell’ edificio 4 e 5 consegnati  da  parte dell’ Autorità  Marittima al Consorzio di Gestione dell’ AMP TPCC con verbale 211/2017, con progetto dell’ Architetto Antonello Spano.

Il  presidente del Consorzio AMPTPCC,  Alessandro Casella  dichiara  “ Esprimo un forte apprezzamento per l’ iniziativa dell’ Assessorato dell’ Ambiente della Regione Sardegna e porgo  un sentito ringraziamento all’ Assessore Regionale Gianni Lampis ed il suo staff. Queste risorse consentiranno di completare un importante progetto per il territorio”.

Il  finanziamento regionale si va ad aggiungere a risorse, in corso di erogazione da parte del Ministero  dell’  Ambiente e della Tutela del Territorio del Mare,  per l’efficientamento energetico di tutti gli edifici dell’ ex SEP, nelle disponibilità del Consorzio AMP TPCC, a valere sugli interventi nazionali programmati per la mitigazione del clima di 250.000 euro.

Con il completamento della ristrutturazione degli edifici 4 e 5 e relativo arredamento, i locali sono immediatamente disponibili per l’uso a cui sono stati adibiti ovvero ospitare un centro formativo con annessa foresteria per ospitare studenti e ricercatori.

Come è noto il Consorzio AMP TPCC è tra i soci fondatori dell’ Associazione UNIOLBIA, nata con il  compito di gestire i sevizi didattici del  Polo gemmato dell’ Università di Sassari ad Olbia.  L’area Ex Sep diventerà uno dei centri formativi; realizzato per ospitare corsi di laurea specifici che andranno ad incrementare l’offerta universitaria nel territorio gallurese che comprenderà, tra gli altri,  un percorso di Laurea specialistica in Gestione e Tutela dell’ Ambiente e del Territorio Marino.

Il Direttore Augusto Navone dichiara Nell’ attesa della completa operatività di UNIOLBIA, i locali attualmente ristrutturati nella disponibilità del Consorzio AMPTPCC, verranno immediatamente utilizzati, norme COVID -19 permettendo, per le attività di educazione all’ambiente ed alla sostenibilità del Consorzio AMP TPCC. Siamo molto soddisfatti per aver realizzato gli interventi in così  poco tempo,  aver acquisito ulteriori risorse per il completamento del progetto ed avere recuperato per la città uno spazio nobile finora non utilizzato. Un ringraziamento particolare va all’impresa BPA energia S.r.l. , al  RUP Ing. Davide Molinari e al Direttore del Lavori Diego Ciceri”

DONA UN LIBRO ALLE SCUOLE

Dona un libro alle scuole, una splendida iniziativa a favore degli alunni di San Teodoro.

Dal 21 al 29 novembre sarà possibile acquistare un libro da donare all’ Istituto Comprensivo Statale San Teodoro che comprende scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Torna la grande campagna di promozione del libro e della letteratura per la creazione e sviluppo delle biblioteche scolastiche. Tutti potranno acquistare un libro da donare all’Istituto Comprensivo Statale di San Teodoro, una bella iniziativa che contribuirà ad arricchire la biblioteca scolastica. Chi avesse voglia di fare un piccolo gesto potrà recarsi al Mondadori Store “Piccola Libreria Giardino” sita in via Don Gavino Pes, dal lunedì al sabato, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle19.30. Per info: tel. 346 87 16 393, email mondadori.santeodoro@mail.com.

Contribuiranno, donando fino a 100.000 libri, gli editori,. per info www.ioleggoperchè.it

SCADENZA PRESENTAZIONE RICHIESTE CONTRIBUTO

Il 30 novembre 2020 scade il termine per la presentazione delle richieste di contributo per l’attività annuale 2021

Il Comune di San Teodoro ricorda alle Associazioni di promozione sociale (non sportive) attive sul territorio comunale, che ai sensi di quanto previsto nel Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi economici (approvato con delib. C.C. n.3 del 09.05.07), le istanze per la richiesta del contributo annuale dovranno essere presentate, pena l’esclusione, ENTRO E NON OLTRE IL 30 NOVEMBRE 2020 e dovranno riferirsi all’attività annuale 2021.

REGOLAMENTO

AVVISO ASSOCIAZIONI NON SPORTIVE

FAC SIMILE RICHIESTA

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE IN AREA MARINA

Anche quest’anno l’Area Marina Protetta partecipa al Festival dello sviluppo sostenibile con un laboratorio dedicato alla vita sulla terra e nel mare. Venerdì 25 Settembre 2020 h. 16:00-19:30.

Incontro laboratoriale, aperto alla cittadinanza, con ingresso libero gratuito in piccoli gruppi. Il laboratorio è ispirato in particolare agli Obiettivi 14 e 15 dell’Agenda 2030, Vita sott’acqua e Vita sulla terra, calati nella realtà dell’Area marina protetta di Tavolara. Con un percorso organizzato per postazioni, ciascuna con un operatore dedicato, i partecipanti incontreranno le specie caratteristiche dell’Amp Tavolara, attraverso immagini, suoni e parole. Il percorso si aprirà con una breve presentazione dell’Agenda 2030 e dei suoi Obiettivi, proponendo anche semplici azioni che ciascun partecipante può porre in essere. Il percorso sarà ripetuto per la durata oraria dell’incontro per ogni partecipante o per piccoli gruppi.
Si ricorda a tutti i partecipanti di presentarsi muniti di mascherina.

Contatti – Sede operativa 0789 203013

EDIZIONE 2020 DELL’OLBIA FILM NET- WORK E FIGARI FILM FEST

CS_ Olbia Film Network e Figari Film Fest 2020

Ad Olbia dal 12 al 20 settembre incontri, proiezioni, premi e tanti ospiti tra cui Giorgio Tirabassi, Carlo Sironi, Giorgio Pasotti, Jacopo Cullin, Michela Giraud, Francesca Cavallin, Beatrice Bruschi e Stella Pecollo

Dal 12 al 20 settembre si terrà la quarta edizione dell’Olbia Film Network, l’evento professionale di cinema dedicato ai cortometraggi ed agli esordi cinematografici che si svolge nel capoluogo sardo dal 2017. Crea- to con lo scopo principale di presentare e promuovere l’arte cinematografica contemporanea regionale, na- zionale ed internazionale e di favorirne la produzione e lo sviluppo, oggi l’evento grazie anche al costante lavoro del direttore artistico Matteo Pianezzi, e di tutto il giovane staff, è riuscito a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel panorama nazionale ed europeo, divenendo un festival di riferimento tra i più importanti del settore. Competizione ufficiale della manifestazione è il Figari Film Fest, festival internazionale del corto- metraggio che quest’anno festeggia la decima edizione.

Il 12 settembre si parte con una speciale serata anteprima, animata dall’incontro con la star dei social Andrea Pinna (Le perle di Pinna) che in quell’occasione presenterà il suo nuovo libro “I panni degli altri”.
Dal 13 settembre prenderà poi il via il Festival vero e proprio che vedrà la mattina le attività professionali del mercato e la sera le proiezioni alla presenza di pubblico e ospiti.

Ogni mattina, fino al 17 settembre centinaia di professionisti accreditati dell’intera filiera cinematografica daranno vita al fitto programma dell’International Film Market organizzato anche grazie al supporto della Fondazione Sardegna Film Commission.
Sarà un’edizione ibrida che vedrà lo svolgimento dei lavori sia in presenza sia in remoto mediante video con- ferenze. Già confermata la presenza istituzionale del Sottosegretario Anna Laura Orrico e di Jole Gianna- tasio della DG Cinema per un panel sui fondi nazionali destinati alla cinematografia.

Numerosi gli appuntamenti dedicati ai giovani produttori, che vedranno la partecipazione di Rai Cinema, Cattleya, Sky, Vivo Film, Kimera e tantissime altre realtà, fra le più importanti del panorama cinematogra- fico nazionale, rappresentate anche dalle associazioni di categoria AGICI e CNA Cinema e Audiovisivo.

Dal 13 sera, e per quattro serate, a farla da protagonista sarà invece il Figari Film Fest con i suoi 40 cortome- traggi in gara proiettati alle ore 21,00 in Via Dante ad Olbia alla presenza del pubblico e di una ricca giuria che annovera nomi internazionali tra i quali, Yves Piat regista francesce candidato all’Oscar lo scorso anno con il film “Nafta football club”, Leonor Teles regista portoghese nominata per il Best Short agli European Film Award 2019 e Sandhya Suri regista indiana che con i sui film ha vinto il Sundance Film Festival oltre al prestigioso Festival di Toronto ed è stata nominata per i BAFTA Award in Inghilterra nel 2019.

Il Festival proseguirà con le serate dedicate alle Opere Prime e Seconde nazionali dell’ultimo anno, presen- tate al pubblico alla presenza di autori e cast artistico.
Il 17 settembre si inizia con il potente esordio di Carlo Sironi “Sole”, presentato del regista e del giovane interprete Claudio Segaluscio, mentre il 18 settembre sarà la volta del film “Abbi fede” opera seconda di Giorgio Pasotti. Protagonista della serata del 19 settembre sarà invece Giorgio Tirabassi con la sua opera prima “Il grande salto”, film uscito in streaming nel mese di giugno, mentre il sardo Mario Piredda e il suo primo lungometraggio “L’Agnello”, già presentato con un ottimo riscontro alla Festa del cinema di Roma, chiuderanno la manifestazione con la proiezione serale del 20 settembre accompagnata dai protagonisti Nora Stassi e Luciano Curreli.

Come ogni anno si avrà inoltre l’assegnazione dei premi speciali. Il Premio Comunicazione “Cinema e Pa- role 2020” andrà alla giovane attrice Michela Giraud, che con la sua verve irriverente e cinica si è fatta strada nella comicità fino ad arrivare alla conduzione di CCN su Comedy Central News, mentre il Premio Beatrice Bracco per gli attori rivelazione dell’anno, verrà consegnato alla giovanissima protagonista della serie cult “SKAM Italia” Beatrice Bruschi.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI www.olbiafilmnetwork.it – www.figarifilmfest.it UFFICIO STAMPA Sara Battelli sara@rubikcomunicazione.com +39 3397856559 Gianluca Tucciarone gian- luca@rubikcomunicazione.com +39 3270899806

1 2