PRIMO CAMPIONATO NAZIONALE DI NUOTO IN AcqUE LIBERE

A San Teodoro spiaggia La Cinta, SWIMTHEISLAND, il primo campionato Nazionale ACSI di nuoto in acque libere.

È pronto a partire il circuito di nuoto in acque libere dalle location più spettacolari d’Italia. Dalla Sardegna al via la prima tappa internazionale Swimtheisland San Teodoro, che sarà presentata venerdì 20 maggio, alle ore 11.30, alla Cantina Teo D’Oro da TriO Events, Endu e Comune di San Teodoro.

Tra le novità che saranno raccontate, il riconoscimento della manifestazione come primo Campionato Nazionale ACSI di nuoto in acque libere e la nuova start line dalla spiaggia La Cinta nell’Area Naturale Marina Protetta Tavolara – Punta Coda Cavallo. L’atteso appuntamento, con il sostegno del Comune di San Teodoro, vedrà cimentarsi con il nuoto outdoor anche Luca Sacchi, campione nei 400m misti, ora tecnico e commentatore televisivo, per festeggiare i 30 anni dalla medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona 1992.

Interverranno alla conferenza moderata da Max Rovatti di TriO Events, in località Li Scapizzati, Rita Deretta, Sindaco del Comune di San Teodoro, Luciana Cossu, Vicesindaco e Assessore al Turismo del Comune di San Teodoro, Andrea Biancareddu, Assessore della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Autonoma della Sardegna, Augusto Navone, Direttore dell’Area Naturale Marina Protetta Tavolara – Punta Coda Cavallo, Alex Lanzo, Area Manager Jaked, Sandro Salerno, Event & Tourism Manager Endu, e Luca Sacchi.

Il programma gare vedrà sabato 21 maggio lo svolgimento della Sprint Challenge (800m), seguita dal Family/Team Event (800m) e dalla staffetta MWM (Man-Woman-Man) Relay (800m). Si continuerà con la Short Swim (1.800m) per concludersi al tramonto con la Sunset Swim (1.100m). Domenica 22 maggio, invece, dopo Classic (3.200m) e Long Swim (6.000m), si terranno le premiazioni comprendenti il podio della Combined Swim.

A SOSTEGNO DEL POPOLO UCRAINO

La Croce Bianca di San Teodoro, a sostegno del popolo Ucraino, organizza una raccolta di beni di prima necessità.

Il punto di raccolta è situato in via del Tirreno, fronte ristorante l’artista a San Teodoro, operativo dalle ore 09.00 alle ore 19.00.

Una raccolta varia da generi di prima necessità a lunga conservazione e lunga scadenza non deperibili, raccolta di farmaci da banco e altri prodotti generici.

Per informazioni contattare i seguenti numeri: 340 4983110 – 349 3649207 – 347 6204541 – 342 7440980

NUOVE DISPOSIZIONI COVID PER TEATRI, CINEMA, DISCOTECHE E STADI

Il Consiglio dei ministri ha varato un decreto legge che detta, tra l’altro, “disposizioni urgenti per l’accesso alle attività culturali, sportive e ricreative”. Le nuove disposizioni entrano in vigore lunedì prossimo, 11 ottobre.

TEATRI, CINEMA, CONCERTI – In zona bianca, per gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali o spazi anche all’aperto, la capienza consentita è del 100 per cento di quella massima autorizzata sia all’aperto che al chiuso. l’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19.

MUSEI – Nelle strutture museali è stata eliminata la distanza interpersonale di un metro.

PUBBLICO A EVENTI E COMPETIZIONI SPORTIVE – La capienza consentita non può essere superiore al 75 % di quella massima autorizzata all’aperto e al 60 % al chiuso.

DISCOTECHE – La capienza nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati non può essere superiore al 75 %o di quella massima autorizzata all’aperto e al 50 % al chiuso. Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria.

Tutti dovranno essere ovviamente muniti di Green pass

SANZIONI – In caso di violazione delle regole su capienza e green pass nei settori di spettacoli, eventi sportivi e discoteche, la chiusura si applica dalla seconda violazione.

fonte ansa.it
   

DIVIETO DI CONSUMO ITINERANTE SU AREE PUBBLICHE DI BEVANDE IN CONTENITORI DI VETRO E LATINE

Ordinanza del Sindaco che vieta in tutto il territorio comunale il consumo itinerante su aree pubbliche di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e o lattine di tutti i giorni feriali, festivi e prefestivi.

Misure per la tutela della sicurezza urbana, dell’incolumità e della salute pubblica su tutto il territorio comunale. San Teodoro è un Comune ad alta vocazione turistica e nel periodo estivo si registrano fenomeni di abbandono dei contenitori di bevande sul territorio comunale, con incontrollata diffusione di materiali che, oltre a deturpare il suolo pubblico, comportano un aumento del rischio per l’incolumità delle persone visto il potenziale loro improprio utilizzo quali oggetti contundenti atti ad offendere; gli episodi capaci di porre a nocumento la sicurezza urbana rischiano di acuirsi, in particolare, con la oramai avviata stagione estiva, quando di consueto si registra un maggior afflusso di persone nelle zone centrali del Comune di San Teodoro, per intrattenersi presso, o nei pressi, di esercizi pubblici o commerciali anche dopo l’orario di chiusura;

>>>> ORDINANZA NR 27 <<<<

CAMPAGNA TESSERAMENTO SOCIO SOSTENITORE CROCE BIANCA SAN TEODORO

CAMPAGNA DI TESSERAMENTO SOCIO SOSTENITORE CROCE BIANCA SAN TEODORO.

Dal 1° gennaio 2021 è iniziata la campagna rinnovo tesseramento di Socio Sostenitore Croce Bianca San Teodoro. Per tutti coloro che vorranno aderire, sarà possibile versare la quota minima associativa di 10.00€ (o un offerta libera superiore) direttamente presso la sede della Croce Bianca San Teodoro sita in via Sardegna, adiacente al Teatro Comunale La Cupola.